Serie BSport

Serie B 2018/2019: Male il Crotone, pareggia il Cosenza ad Ascoli

Metti mi piace

Share Button

Si è appena conlusa la prima partita stagionale delle due squadre calabresi Crotone e Cosenza.
Il Crotone esce sconfitto dal Tombolato contro un Cittadella molto più ben messo in campo.
Pareggia il Cosenza invece ad Ascoli grazie alle reti di Maniero (Cosenza) e Brosco (Ascoli).

Il Crotone non vince la prima stagionale dal 2012.

Il Crotone non vince e non fa un gol dalla stagione Serie B 2012/2013, ma c’è da dire che anche la stagione della promozione in Serie A partì piuttosto male con la sconfitta per 4-0 sul campo del Cagliari.

Cittadella Crotone 3-0

Parte male quindi, il campionato degli squali che subiscono il primo gol alla primissima azione utile del Cittadella al 4′ del primo tempo grazie alla rete siglata di testa da Stefano Scappini. I rossoblù reagiscono immediatamente ma il portiere del Cittadella Paleari nega il gol prima ad un colpo di testa e poi ad un tiro ravvicinato di Simy. Il finale del primo tempo è tutto degli squali che ci provano con dei tiri da fuori da parte di Rodhen e Nalini ma senza centrare, in tutte le occasioni lo specchio della porta.

Il secondo tempo parte male come il primo. Al 49′ arriva il raddoppio del Cittadella con un gran tiro da fuori area di Schenetti. Giovanni Stroppa effettua subito dei cambi rilevando Simy e Molina per Stoian e Martella i quali si fanno vedere subito. Infatti il Crotone si rende pericoloso in altre due occasioni su calcio d’angolo, ma entrambe le occasioni vedono il pallone uscire alla destra della porta difesa da Paleari. Il Crotone non ci crede più ed il Cittadella si fà vedere dalle parti di Cordaz che è bravissimo ad evitare in più di un occasione il 3 a 0 del Cittadella che arriva all’89’. Il finale si fà ancora più amaro per i rossoblù grazie al doppio giallo rifilato a Golemic che lascia il Crotone in 10 uomini.

 

Share Button

Metti mi piace
Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close
Inline
Inline